Articolo Tenuta Casa del Sole - Gambero Rosso

Gambero Rosso – Febbraio 2017

Si chiama Gocce di Luce il miele, di acacia e millefiori, prodotto da un tris di donne, Alice, Fulvia e Mabel (rispettivamente figlia, madre e zia) nelle Terre Matildiche, sulle colline emiliane.
Un miele che ha diversi plus. Non solo è genuino e fatto in modo artigianale, senza stress termici e uso di additivi nel campo e nell’alveare, e senza forzare il processo di cristallizzazione e l’alimentazione delle api. Nell’etichetta, nel packaging e negli strumenti di comunicazione si avvertono orgoglio, sforzo di produrre e raccontare il prodotto, di portare il miele oltre il contesto “povero” e rurale per nobilitarlo e proporlo sul mercato di nicchia e internazionale. La confezione è curata, il vaso è protetto da una custodia in cartoncino, l’etichetta, pensata per l’estero, contiene le informazioni in italiano e in inglese. L’onestà e la credibilità del miele sono confermate all’assaggio da un’acacia appena sporcata dal tarassaco (altra essenza presente nella zona di produzione oltre all’acacia) e da un ambrato millefiori estivo, con melata, ailanto e tiglio in evidenzia (anche questi tipici del territorio).
Casa del Sole è un’azienda apistica giovane, nata nel gennaio 2016 (ma la famiglia produce miele da 10 anni), e condotta da giovani: oltre ad Alice Prandi, anche Fabio Acerbi e Fabio Fattori, età media 27 anni. Prezzi da fascia lusso e da souvenir gastronomico, proporzionati al packaging e allo scaffale. Possibilità di acquistare on line.

Gambero Rosso – Anno 26 – N°301 – Mensile febbraio 2017